Dentro di me c’è.
E nulla impedisce che sia di chi l’ha creato.
Cammino nella sua dispersione.
Finchè so … ho la dimensione di quello che posso vedere
E quello che vedo è come una goccia nell’oceano nel viaggio insondabile del mio essere.

Comentar pelo Facebook

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *